Se paghi l'ordine, all'interno dell'UE, entro il 18 dicembre 2022 incluso, il tuo pacco probabilmente ce la farà ad arrivare sotto l'albero di Natale!
Considera però che i bonifici bancari possono richiedere diversi giorni!

Condizioni d'uso e CGV

Generale e legale

Condizioni d'uso

STEAMBOW GMBH
Baeckerstrasse 1
2433 Margarethen am Moos
Austria

Mail: support@steambow.com
Telefono: +43 2230 20270 150

Titolare: Mag. Gerald Missbach
UID: ATU71553437
Numero FB. : FN 460445 a
Numero EORI: ATEOS1000078960

Numero Licenza ARA: 21826
GS1 GLN: 9120092210000
U.P.C.: 81223703

Informazioni sull'azienda dalla Camera di Commercio austriaca

Condizioni Generali di Vendita (CGV)

Termini e condizioni generali a partire da maggio 2018

1. SCOPO

Tutte le consegne e i servizi di Steambow GmbH, Bäckerstraße 1, 2433 Margarethen am Moos, Austria, (di seguito denominata “STEAMBOW”) nei confronti della persona fisica o giuridica (di seguito “CLIENTE”) che ordina un prodotto offerto da STEAMBOW (“OGGETTO DI ACQUISTO “), le seguenti Condizioni Generali (“CGV”) costituiscono la base. Ciò vale anche se non vi è fatto alcun riferimento separato nei singoli casi.

È espressamente esclusa l’applicazione di altre condizioni generali e/o speciali del CLIENTE e/o di terzi, di qualsiasi natura, in relazione ai rapporti commerciali con STEAMBOW. STEAMBOW rifiuta espressamente l’applicabilità di queste altre condizioni. Inoltre, atti di adempimento o silenzio da parte di STEAMBOW non comportano l’applicabilità di altre condizioni del CLIENTE e/o di terzi. Accordi integrativi o devianti, accordi accessori, assicurazioni e/o modifiche alle presenti CGV, in particolare termini e condizioni contrastanti del CLIENTE e/o di terzi, richiedono in ogni singolo caso l’espresso riconoscimento scritto e firmato di STEAMBOW per essere giuridicamente efficace.

2. ACQUISTI, COMMISSIONI E ORDINI

Tutti gli ordini e i preventivi diventano legalmente efficaci solo con la conferma d’ordine scritta (lettera o fax, ma efficace anche via e-mail) da parte di STEAMBOW, ma in mancanza di tale conferma al più tardi con l’esecuzione della consegna. Tuttavia, ciò vale sempre solo nell’ambito della corrispondente conferma d’ordine o consegna. Fatta eccezione per un corrispondente rimborso del prezzo di acquisto, il CLIENTE non ha diritto ad alcun reclamo in merito agli ARTICOLI ACQUISTABILI che non possono essere consegnati.

GLI OGGETTI DI ACQUISTO corrispondono alle caratteristiche generali e solitamente previste. Tuttavia, le informazioni nei cataloghi, opuscoli pubblicitari o simili o le caratteristiche dei campioni (come colore, tipo di rivestimento superficiale, qualità, materiali o dimensioni) sono vincolanti solo se STEAMBOW ne fa espressamente riferimento nella conferma d’ordine. Gli ordini e le commissioni devono indicare in modo chiaro e inequivocabile l’OGGETTO DI ACQUISTO e la quantità. Le informazioni poco chiare nell’ordine non devono essere interpretate a danno di STEAMBOW.

3. PREZZI

Salvo accordi diversi, tutti i prezzi sono netti in euro franco fabbrica (EXW) in conformità con INCOTERMS 2010. Salvo accordi diversi, i prezzi di STEAMBOW validi al momento dell’ordine si applicano come concordato.

4. TERMINI DI PAGAMENTO

4.1. Salvo diversa indicazione nei singoli casi, i pagamenti devono essere effettuati in euro in anticipo tramite bonifico bancario sul nostro conto aziendale. La data di scadenza è la data di consegna, non vincolante, indicata nella conferma d’ordine o al più tardi il giorno in cui l’ARTICOLO ACQUISTATO viene consegnato al CLIENTE (EXW Incoterms 2010).

Se il CLIENTE paga in valute, liberamente convertibili, diverse da quella della fattura, il CLIENTE si assume il rischio di cambio e tutte le differenze valutarie derivanti dall’obbligo di pagamento. Le spese bancarie sono a carico del CLIENTE.

4.2. STEAMBOW si riserva il diritto di trattenere l’ARTICOLO ACQUISTATO fino al completo pagamento del prezzo di acquisto dovuto. La libera disponibilità dell’importo concordato da parte di STEAMBOW vale come pagamento effettuato.

Il CLIENTE prende atto del suo obbligo di pagare gli interessi di mora del 12% annuo dalla data di scadenza. Eventuali pretese, contropretese o pretese risarcitorie da parte del CLIENTE non danno diritto al cliente di compensare o differire i pagamenti oltre la loro data di scadenza. STEAMBOW si riserva il diritto di sospendere le consegne in caso di ripetuti (più di 2) inadempimenti di pagamento, senza che il CLIENTE possa vantare di conseguenza alcun diritto nei confronti di STEAMBOW.

STEAMBOW si riserva il diritto di modificare i termini di pagamento o di sospendere l’esecuzione di qualsiasi accordo con il CLIENTE qualora lo ritenga necessario a causa della situazione finanziaria o dello storico dei pagamenti del CLIENTE.

5. SPEDIZIONE

5.1. Salvo diverso accordo scritto in anticipo, tutte le consegne vengono effettuate in conformità con gli Incoterms 2010 franco fabbrica Margarethen am Moos (EXW). Le consegne vengono effettuate da STEAMBOW in base alle possibilità operative. Il termine di consegna decorre dalla data di conferma dell’ordine. Le date di consegna previste non sono vincolanti e risultano dalla conferma d’ordine. Sono espressamente escluse richieste di risarcimento danni o altre pretese per inadempimento o ritardato adempimento. In caso di inadempimento, il CLIENTE ha diritto al corrispondente rimborso del prezzo di acquisto. Le consegne parziali sono consentite e devono essere pagate secondo i termini di pagamento (secondo l’articolo 4). Il CLIENTE si impegna ad accettarli di conseguenza.

5.2. L’adempimento del contratto da parte di STEAMBOW è soggetto a caso fortuito o indipendente dalla volontà delle parti, quali tutti i casi di forza maggiore, atti bellici, interventi e divieti ufficiali, ritardi nei trasporti e nello sdoganamento, danni da trasporto, mancanza di energia e controversie di lavoro. Le predette circostanze danno diritto anche alla proroga del termine di consegna se si verificano con subappaltatori.

5.3. Qualora non sia possibile inviare gli ARTICOLI ACQUISTATI e pronti per la spedizione, anche le consegne parziali, non per colpa di STEAMBOW o se non richiesto dal CLIENTE o se il CLIENTE rifiuta l’accettazione o seSTEAMBOW non può disporre in tempo utile del prezzo di acquisto dovuto, STEAMBOW può trattenere la merce a spese di sue e a rischio del CLIENTE, per cui la consegna si considera comunque effettuata. Eventuali costi aggiuntivi causati da ciò verranno addebitati. Ciò non modifica i termini di pagamento concordati (vedi articolo 4).

5.4. GLI OGGETTI ACQUISTABILI possono discostarsi dalle specifiche definite (art. 2) senza che il CLIENTE possa avere pretese derivanti da deviazioni irrilevanti. L’onere della prova per una deviazione significativa è a carico del CLIENTE. STEAMBOW si riserva inoltre il diritto di modificare gli ARTICOLI e/o le loro specifiche in qualsiasi momento. Se non espressamente concordato in ogni singolo caso, STEAMBOW non presta alcuna garanzia di consegna.

6. MERCE DIFETTOSA, GARANZIA

I vizi di conformità evidenti, che possono essere accertati nel corso di un’adeguata ispezione al ricevimento della merce, devono essere denunciati dal CLIENTE entro 8 giorni dal ricevimento della merce a destinazione tramite una e-mail o una raccomandata con l’indicazione del difetto, in caso contrario la merce si intende approvata e sono escluse ulteriori richieste di garanzia nei confronti di STEAMBOW. Per i vizi occulti che non possono essere scoperti entro tale termine anche con la più attenta ispezione, STEAMBOW fornisce una garanzia di 6 mesi dalla data di consegna (EXW, INCOTERMS 2010) per difetti di materiale o di fabbricazione.

Sono espressamente escluse le pretese che esulano dalla garanzia, in particolare eventuali richieste di risarcimento danni. Sono altresì escluse garanzie e pretese danni nei confronti di STEAMBOW qualora il CLIENTE abbia modificato in qualsiasi modo l’ARTICOLO ACQUISTATO attraverso trattamenti o lavorazioni.

La rettifica di un difetto in un OGGETTO ACQUISTATO, confermato da STEAMBOW, sarà effettuata a discrezione di STEAMBOW, attraverso la riparazione, la sostituzione, la consegna di merce esente da vizi o, previo accordo, attraverso un’adeguata riduzione del prezzo. Tutti i difetti di conformità devono essere denunciati immediatamente dopo la scoperta tramite lettera raccomandata con informazioni dettagliate sul difetto. I resi possono essere effettuati solo previa approvazione e secondo le istruzioni di STEAMBOW, in caso contrario il CLIENTE dovrà sostenere personalmente le spese di spedizione.

7. RESPONSABILITÀ

La responsabilità di STEAMBOW è limitata ai danni causati all’ARTICOLO ACQUISTATO stesso. Fatta eccezione per la responsabilità per danni alle persone e per i casi di colpa o colpa grave di STEAMBOW, ogni altro risarcimento è escluso. Nella misura consentita dalla legge, la responsabilità è limitata al prezzo di acquisto, ma non superiore a EUR 5.000. Il CLIENTE ha l’onere della prova sia per l’ammontare del danno che per l’eventuale responsabilità di STEAMBOW.

Nell’ambito della responsabilità del prodotto, STEAMBOW è responsabile solo per lesioni personali e danni materiali subiti da un consumatore. Modifiche all’oggetto di consegna, mancato rispetto delle istruzioni per l’uso, mancata osservanza delle informazioni sul prodotto, utilizzo di parti non originali STEAMBOW o uso non conforme esonerano STEAMBOW dalla responsabilità. È esclusa la responsabilità di STEAMBOW per danni a terzi, danni consequenziali, mancati guadagni o risparmi sperati ma non raggiunti. Il CLIENTE si impegna a trasferire la limitazione di responsabilità in caso di rivendita a clienti successivi.

8. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

8.1. Tutti i diritti di proprietà intellettuale in relazione agli OGGETTI ACQUISTATI e altri prodotti, componenti, processi, progetti, schizzi e altri documenti tecnici, nonché campioni, cataloghi, brochure, illustrazioni e simili (“documenti STEAMBOW”) (inclusi brevetti, marchi, campioni, Copyright, design, know-how e informazioni commerciali, tecniche e procedurali) appartengono esclusivamente a STEAMBOW e al CLIENTE non viene concesso alcun diritto su di essi (in particolare nessun ulteriore diritto di licenza) ad eccezione dell’uso previsto. Solo STEAMBOW ha il diritto di utilizzare e sfruttare questi diritti e di registrare i diritti di proprietà industriale o di proteggere in altro modo i propri diritti. STEAMBOW si riserva inoltre tutti i diritti, in particolare i diritti d’autore e di utilizzo, sui documenti STEAMBOW. Senza il preventivo consenso scritto espresso in ogni singolo caso, il CLIENTE non può utilizzare i documenti STEAMBOW per scopi propri o di terzi – in particolare non come modello diretto o indiretto o mezzo ausiliario – essere duplicati, salvati o riprodotti.

Al ricevimento di questi documenti, il CLIENTE riconosce a STEAMBOW i diritti sugli stessi e l’obbligo di mantenere l’assoluta segretezza. Il CLIENTE si impegna a non mettere a disposizione di terzi, in tutto o in parte, i documenti di STEAMBOW o a utilizzarli al di fuori dello scopo per il quale sono stati consegnati senza il preventivo consenso scritto di STEAMBOW.

È esente da tale divieto di trasmissione qualsiasi materiale pubblicitario messo a disposizione da STEAMBOW a llo scopo di trasmetterlo ai clienti finali, come in particolare foto di prodotto, brochure di prodotto, cataloghi o volantini pubblicitari.

8.2. STEAMBOW non è responsabile per la violazione di diritti di proprietà industriale di terzi se STEAMBOW produce o vende beni per il CLIENTE sulla base di disegni, bozze, modelli, specifiche o altre informazioni del produttore. In tali casi, il CLIENTE esonera STEAMBOW da qualsiasi responsabilità o pretesa.

La documentazione di STEAMBOW non include manuali di istruzione e/o manuali utente, che possono accompagnare gli ARTICOLI ACQUISTATI. La proprietà e i diritti sui contenuti restano di STEAMBOW, ma il CLIENTE si impegna a trasmetterli sempre ai propri clienti con gli ARTICOLI ACQUISTATI.

Se viene approvato un trasferimento di documenti della STEAMBOW, il CLIENTE è tenuto a informare i propri clienti dei suddetti diritti di STEAMBOW e a obbligarli a rispettare e trasmettere le disposizioni di cui sopra. Ciò vale in particolare per l’obbligo di obbligare ogni altro cliente a rispettare le disposizioni di cui sopra. Sono esclusi da ciò qualsiasi materiale pubblicitario messo a disposizione da STEAMBOW allo scopo di trasmetterlo ai clienti finali, come in particolare foto pubblicitarie, brochure di prodotto, cataloghi o brochure pubblicitarie.

8.3. Il CLIENTE non ha il diritto di modificare marchi o altri identificatori di STEAMBOW, di staccarli dall’ARTICOLO ACQUISTATO e/o dalla confezione e/o di utilizzarli separatamente dall’ARTICOLO. Il CLIENTE ha il diritto e l’obbligo di utilizzare i marchi e gli altri marchi allegati da STEAMBOW alla merce o al suo imballaggio in forma non modificata e all’OGGETTO o all’imballaggio per identificare la merce non modificata o originariamente imballata, ovvero nel modo, modo e Modulo come allegato all’OGGETTO o all’imballo al momento della consegna. Qualsiasi ulteriore utilizzo di marchi, nomi, loghi o altri identificatori di STEAMBOW è consentito solo previo consenso scritto di STEAMBOW in ogni singolo caso e solo se approvato nel relativo consenso.

9. RISERVATEZZA

Il CLIENTE si impegna a utilizzare tutti i documenti STEAMBOW nonché le informazioni commerciali, tecniche e/o di altro genere che gli vengono consegnate e/o divenute a lui note nel corso del rapporto commerciale con STEAMBOW esclusivamente per il corretto e consueto utilizzo del servizio richiesto. Il CLIENTE tratterà questi, almeno, come propri segreti commerciali e aziendali, ma in ogni caso, almeno, con ragionevole cura, li renderà accessibili solo a quei dipendenti che ne hanno bisogno affinché sia ​​possibile un uso corretto e normale, non li renderà accessibili a terzi e li proteggerà dal furto.

Dopo la risoluzione del presente accordo o della collaborazione, il CLIENTE deve restituire i documenti contenenti informazioni riservate di STEAMBOW e cancellare definitivamente le informazioni elettroniche riservate; il CLIENTE non ha diritto di trattenerli.

Al CLIENTE è vietato fare riferimento a STEAMBOW in pubblicità, comunicazioni esterne e altre pubblicazioni in ogni singolo caso senza il previo consenso scritto di STEAMBOW. Tale divieto non prevede l’utilizzo di identificatori STEAMBOW approvati da STEAMBOW, purché e fintantoché non si abbia l’impressione che la misura specifica provenga dalla STEAMBOW stesso.

10. RISERVA DI PROPRIETA'

STEAMBOW si riserva la titolarità dell’OGGETTO ACQUISTATO fino al completo pagamento del prezzo di acquisto da parte del CLIENTE. Se l’OGGETTO viene ulteriormente elaborato o integrato come parte inseparabile di un tutto, STEAMBOW diventa comproprietario del nuovo intero prodotto in base al valore delle parti. Fino a revoca, il CLIENTE ha il diritto di rivendere l’ARTICOLO o i prodotti completi risultanti dalla lavorazione nell’ambito della sua regolare attività commerciale con riserva di proprietà. Fino al completo pagamento del prezzo di acquisto, il CLIENTE cede a STEAMBOW tutti i crediti a lui spettanti dalla rivendita dell’OGGETTO in forma separata o come parte di un prodotto complessivo di importo pari al valore dell’OGGETTO. Fino alla revoca, il CLIENTE ha il diritto e l’obbligo di riscuotere i crediti ceduti dai suoi clienti. STEAMBOW può informare l’acquirente del CLIENTE dell’affidamento in qualsiasi momento e STEAMBOW ha il diritto di assicurarsi l’ARTICOLO o l’intero prodotto o di chiedere all’acquirente di pagare direttamente a STEAMBOW l’importo corrispondente se il CLIENTE non adempie ai suoi obblighi contrattuali, in particolare se l’ARTICOLO è maltrattato o è in mora con il pagamento del prezzo di acquisto. Il perfezionamento della consegna e la garanzia non costituiscono recesso dal contratto e non annullano gli obblighi del CLIENTE, in particolare il pagamento del prezzo di acquisto.

11. DISPOSIZIONI AGGIUNTIVE RIPARAZIONI

11.1. STEAMBOW si impegna in linea di principio a prendere in consegna gli ARTICOLI ACQUISTATI per la riparazione alle condizioni elencate di seguito, per cui un impegno di riparazione diventa vincolante solo con la conferma scritta delle condizioni ivi contenute (stima dei costi), in particolare il periodo di servizio o i costi.

11.2. I preventivi vengono elaborati solo sulla base di una specifica richiesta. Né l’effettuazione di un ordine né la preparazione di una conferma d’ordine e/o di una consegna obbligano STEAMBOW ad effettuare una riparazione o riparazione dell’ARTICOLO ACQUISTATO.

I preventivi dei costi vengono redatti solo per iscritto e sono vincolanti solo per iscritto. Le informazioni verbali sui costi di riparazione previsti e/o sulle promesse di prezzo forfettario non sono vincolanti.

11.3. STEAMBOW consegnerà immediatamente l’ARTICOLO ACQUISTATO al CLIENTE dopo l’esecuzione della riparazione o ispezione. I periodi di servizio definiti in un preventivo di spesa sono valori indicativi. In linea di principio, le date indicate non sono garantite.

11.4. Sia la consegna che la restituzione dell’ARTICOLO ACQUISTATO, da riparare, sono effettuate a spese e rischio del CLIENTE.

11.5. Le parti sostituite, automaticamente e senza indennizzo, diventano proprietà ed esclusivo potere di smaltimento di STEAMBOW.

11.6. In caso di riparazioni improvvisate, come in particolare la sostituzione di parti soggette ad usura, eseguite sulla base di un ordine espresso, è esclusa qualsiasi garanzia. Le parti soggette ad usura hanno solo una vita utile corrispondente allo stato attuale della tecnologia.

11.7. STEAMBOW fornisce una garanzia per i lavori di riparazione eseguiti e le parti installate secondo le disposizioni di legge dal giorno della consegna (spedizione al CLIENTE; EXW Incoterms 2010). In linea di principio, la garanzia viene fornita rimediando ai vizi accertati della riparazione entro un periodo di tempo ragionevole. Qualora il rimedio non sia possibile o comporti costi sproporzionatamente elevati, dovrà essere corrisposta una congrua sostituzione, che comunque non potrà eccedere l’importo pagato a STEAMBOW per la riparazione dell’ARTICOLO ACQUISTATO. Per eseguire i servizi nell’ambito della garanzia, il CLIENTE deve trasferire l’ARTICOLO ACQUISTTO interessato a STEAMBOW nella sua azienda a proprie spese e rischio. I materiali forniti dal CLIENTE non sono coperti da garanzia. I reclami in garanzia sono nulli se

  • i vizi evidenti non vengono denunciati per iscritto entro 8 giorni dall’accettazione (e-mail o lettera raccomandata) o
  • le parti interessate dal difetto siano lavorate, modificate o comunque riparate da un terzo o dal CLIENTE stesso

In relazione ai consumatori, queste disposizioni si applicano solo nella misura in cui non contraddicono le disposizioni di legge imperative, in particolare quelle della legge sulla protezione dei consumatori.

12. PRIVACY

Il CLIENTE dichiara il suo consenso affinché i suoi dati vengano messi a disposizione di STEAMBOW nell’ambito del rapporto commerciale – inclusi eventuali dati personali del CLIENTE stesso, dei suoi dipendenti, o dei clienti e partner commerciali del CLIENTE per

  • – essere archiviati ed elaborati ai fini della contabilità e delle anagrafiche clienti di STEAMBOW, nonché come riferimento per scopi pubblicitari. I dati vengono utilizzati da STEAMBOW per adempiere alle normative di legge, per elaborare transazioni di pagamento e per scopi pubblicitari e di riferimento. Il CLIENTE garantisce di avere anche il consenso del suo CLIENTE per questo utilizzo dei dati e manleverà STEAMBOW da ogni relativa pretesa.

13. TRASFERIMENTO DI DIRITTI E OBBLIGHI

Il CLIENTE può trasferire i propri diritti e obblighi derivanti dalle presenti CGV e dall’ordine/ordine a terzi solo previo consenso scritto di STEAMBOW in ogni singolo caso. STEAMBOW ha il diritto in qualsiasi momento di trasferire i propri diritti e obblighi derivanti dalle presenti CGV e da un ordine a una società affiliata a STEAMBOW o a una terza parte senza che a tal fine sia richiesto il consenso o l’approvazione del CLIENTE.

14. CONDIZIONI GENERALI

14.1. Qualora una o più disposizioni delle presenti CGV dovessero essere dichiarate non valide, inammissibili o inapplicabili per qualsiasi motivo, ciò non pregiudica le restanti disposizioni, per le quali le presenti CGV devono essere interpretate in modo tale che non vi siano disposizioni invalide, inammissibili o inapplicabili in esse incluse. I partner contrattuali sono partner contrattuali indipendenti e non sono collegati sulla base di questo rapporto commerciale e non hanno né contratti di lavoro né rapporti di rappresentanza legale.

14.2. In relazione ai consumatori, le disposizioni del presente contratto si applicano solo nella misura in cui non contraddicono le disposizioni di legge imperative pertinenti, in particolare quelle della legge sulla protezione dei consumatori.

14.3. La mancata o ritardata affermazione di un diritto stabilito per il rapporto commerciale tra le parti contraenti non sarà considerata una rinuncia da parte del contraente interessato per questo o futuri casi. Una rinuncia ai diritti è efficace solo se concordata per iscritto tra le parti contraenti.

14.4. Gli articoli 6, 7, 8 e 9 sopravvivranno alla risoluzione del presente Accordo o a qualsiasi cooperazione tra il CLIENTE e STEAMBOW, indipendentemente dal motivo della risoluzione. In relazione a tali obblighi, il CLIENTE deve assicurarsi che gli stessi siano trasferiti ad ogni ulteriore cliente.

15. GIURISDIZIONE, DIRITTO APPLICABILE

Al presente contratto si applica il diritto austriaco. Sono espressamente escluse l’applicazione delle disposizioni della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di beni e le disposizioni sui conflitti di legge del diritto internazionale privato.

Il foro competente esclusivo per tutte le controversie legali derivanti da e/o in connessione con il rapporto commerciale tra il CLIENTE e STEAMBOW è Vienna, Austria, a condizione che il CLIENTE abbia sede permanente in uno stato membro dell’UE, Islanda, Norvegia o Svizzera. Se il CLIENTE ha la sua sede permanente di attività in un altro paese, tutte le controversie derivanti da e/o in connessione con il rapporto commerciale tra il CLIENTE e STEAMBOW devono essere risolte in via definitiva in conformità con il Regolamento Arbitrale della Camera di Commercio Internazionale da un arbitro nominato secondo questo ordinamento giuridico. Il luogo dell’arbitrato è Zurigo, Svizzera. La lingua dell’arbitrato è il tedesco.

Se il CLIENTE è un consumatore ai sensi dell’articolo 15 del REGOLAMENTO (CE) N. 44/2001

del Consiglio del 22 dicembre 2000 relativo alla competenza, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, il foro competente è presso la sede legale del CLIENTE.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Avviso legale

Steambow è una società a responsabilità limitata secondo il diritto austriaco. È tua responsabilità come acquirente assicurarti che i prodotti che ordini da noi siano legali nel tuo paese. Steambow GmbH non si assume alcuna responsabilità per difficoltà dovute alla situazione legale nel tuo paese.